Prospettive future ed innovazione nell’ambito della terapia insulinica: respiro al presente e solidità al passato

Abstract

A 100 anni dall’isolamento dell’insulina e dalla dimostrazione della sua capacità di ridurre la glicemia, la terapia insulinica rappresenta ancora oggi una risorsa importante per la gestione del diabete mellito di tipo 2 (DMT2), in tutte le sue fasi. La sintesi dei nuovi analoghi dell’insulina ha consentito di ottenere vantaggi aggiuntivi quali la riduzione del rischio di ipoglicemie, la flessibilità terapeutica, la possibilità di intensificare il trattamento in sicurezza, la personalizzazione della terapia. Per il prossimo futuro la ricerca mira a migliorare ulteriormente la tollerabilità e a facilitare la gestione della terapia e la qualità di vita. Gli analoghi a lunga emivita, con somministrazione settimanale e l’insulina orale aprono scenari interessanti nella gestione del diabete.

 


I contenuti de il Diabete sono accessibili solo a Soci SID e Abbonati.
Se sei socio accedi direttamente dal sito SID www.siditalia.it eseguendo questi passaggi:
- effettua il login al sito SID
- vai alla sezione "Formazione"
- clicca il link "Rivista il Diabete" in basso a sinistra

Se sei abbonato inserisci qui le tue credenziali
:
:
Content Protected by SmartLogix
Per qualsiasi problema ti invitiamo a contattarci al numero 051/232882 se sei un abbonato, o a contattare SID Italia se sei un socio SID.