Guida per gli Autori

Manoscritti
La pagina iniziale dovrà riportare: titolo, nome e cognome degli Autori, nome del Dipartimento, Istituto di appartenenza e indirizzo esatto per la corrispondenza di almeno un Autore (inclusi numero di telefono, fax e indirizzo e-mail). L’organizzazione e l’estensione del testo dovranno seguire le indicazioni previste per ciascuna rubrica (per informazioni contattare la Redazione).

Bibliografia
Le citazioni delle referenze bibliografiche dovranno essere numerate consecutivamente nell’ordine in cui appaiono nel testo ed elencate nello stesso ordine numerico alla fine del testo stesso. A tal proposito è importante ricordare che le tabelle e le figure fanno parte integrante del testo.
Di seguito sono riportati esempi di citazioni bibiografiche corrette:

Referenze ad articoli di riviste
Wild S, Roglic G, Green A, et al. Global prevalence of diabetes: estimates for the year 2000 and projections for 2030. Diabetes Care 27: 1047–1053, 2004.

Referenze a capitoli di libri
Weinstein L, Swartz MN. Pathogenic properties of invading microorganisms. In: Pathologic physiology: Mechanisms of diseases. Ed. Sodeman WA Jr and Sodeman WA. WB Saunders, Philadelphia, pp 457-472, 1974.

Referenze a libri
Eisen HN. Immunology: An introduction to molecular and cellular principles of the immune response. 5th ed. Harper and Row, New York, 1974.

Figure e Tabelle
Le figure devono essere fornite in formato elettronico (tiff, eps, jpeg o pdf) ad alta risoluzione. Per la riproduzione di reperti istologici, microscopie e radiografie, inviare se possibile il formato elettronico ad alta risoluzione, altrimenti diapositive o stampe fotografiche. Tutte le figure e le tabelle devono essere numerate con numeri arabi, citate nel testo in ordine consecutivo e ognuna dovrà includere una breve legenda. Le abbreviazioni usate devono essere spiegate in didascalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *